Pane, buono,pulito,giusto

Cari soci ed amici,
come promesso, vi raggiungeremo, in questo periodo di pandemia (che non ci consente di organizzare le nostre classiche iniziative), attraverso delle Newsletter con le quali raccontarvi delle storie intorno al cibo buono, pulito e giusto e alla sua produzione, fornendovi utili informazioni. Questa che vi inviamo descrive nei dettagli la Panetteria Rio rilevata da due giovani panettieri dalle idee molto chiare e molto valide. Come potrete vedere il documento che abbiamo realizzato, non senza un grande impegno, cerca di essere esauriente, approfondito ed insieme  scorrevole e di piacevole lettura.
I due panettieri, se vi presenterete nel loro negozio, come soci od amici di Slow Food vi daranno in dono due campioni di pane uno convenzionale e uno realizzato secondo i loro nuovi ed antichi principi perché possiate coglierne la differenza.
Un saluto cordiale dal Comitato di Condotta.

SlowFood-Newsletter2 (trascinato)

Clicca qui per leggere il resto della storia e guardare i video

SlowFood-Newsletter2

SOSPENSIONE PROGRAMMA EVENTI SLOW FOOD MANTOVA

IL CORONA VIRUS CI COSTRINGE A RIMANDARE (PER IL MOMENTO) LE INIZIATIVE CHE ABBIAMO LANCIATO CON IL NOSTRO PROGRAMMA 2020.
RIPRENDEREMO APPENA LA SITUAZIONE SANITARIA LO CONSENTIRA’.
SARA’ NOSTRA CURA INVIARVI LE INFORMAZIONI NECESSARIE
NEL FRATTEMPO VI FACCIAMO I NOSTRI MIGLIORI AUGURI

IL COMITATO DI CONDOTTA

Il Pane, IL GRANO e la musica

In questo evento di fine pomeriggio domenicale IL 23 FEBBRAIO ore 18,30 alle 21,30, vi offriamo l’opportunità di assaggiare i pani creati dai giovani panettieri della Panetteria Rio di Via Corrado: giovanissimi e sapientissimi, come potrete verificare durante la presentazione dei loro prodotti.

23-febbraio-pane
Ben 8 tipologie da altrettante varietà di grano antico. E poiché ogni pane richiede un giusto companatico, metteremo in degustazione salumi e formaggi di diversa provenienza e di elevata qualità. Non mancheranno anche piatti più elaborati in cui il pane è l’ingrediente di base.
I vini sono Brioso, Mandorlo, Cornalino e lo spumante dolce Aroma 85 della rinomata Cantina Ricchi.
Ma non è tutto: vi racconteremo l’interessante storia delle varietà di grano utilizzate frutto di elaborati tentativi di incrocio e di faticose sperimentazioni sul campo.
Tutto il corso dell’evento sarà accompagnato dalla musica eseguita con grande bravura e molta ironia da un duo di valentissimi musicisti: Stefano Boccafoglia e Marco Remondini

CIBO E LE FIABE

Il primo appuntamento del 2020 vi permetterà di concludere in bellezza, nel Teatro delle Cappuccine, il tardo pomeriggio e la prima serata di domenica    9 Febbraio.
Tratteremo in modo singolare ed esauriente tema del CIBO E LE FIABE rivolgendoci non tanto ai bambini, quanto agli adulti che troveranno grandi motivi di interesse e di divertimento.

CIBO FIABE VERT.Questi gli ingredienti della serata:
LA NARRAZIONE: Abbiamo chiesto a GIAN CORRADO BAROZZI grande esperto di tale materia di raccontarci che cosa si nasconde dentro le fiabe di magia: rimarrete fortemente sorpresi!
LE IMMAGINI: Vi offriremo alcune della più belle e antiche illustrazioni fra cui quelle di GUSTAVE DORÉ
LA MUSICA: due musicisti di vaglia MARCO REMONDINI e STEFANO BOCCAFOGLIA eseguiranno alcuni brani ispirati al mondo delle fiabe
IL CIBO: serviremo una cena magnifica proponendovi alcune delle più golose vivande narrate nelle favole.

NON PERDETEVI QUESTO BELLISSIMO EVENTO

Se volete conoscere tutti i programmi del 2020 della nostra Condotta Slow Food  andate  sul sito: Condotta Slow Food  andate  sul sito

Locandina dell’evento CIBO E FIABE

SE VUOI CONOSCERE IL PROGRAMMA 2020 DI SLOW FOOD MANTOVA

CLICCA QUI

 

 

MANTOVA IN BLUES 2019 & APERICENE

La nuova sede di Slow Food Mantova offre una nuova opportunità: la collaborazione con il Circolo Arci Virgilio anch’esso ospite del Palazzo del Mago.
Nel segno di questa cooperazione Slow Food propone, in occasione degli eventi speciali della rassegna MANTOVA IN BLUES 2019, due APERICENE che completano i concerti di Martedì 6  e Domenica 11 Agosto.
Si tratta di due cenette estive, di grande qualità gastronomica, che verranno allestite nel suggestivo Cammino di ronda dominante il Lago di mezzo all’ingresso del Cortile del Circolo Arci ove si terranno gli spettacoli.

MANTOVAinBLUES 2019
La partecipazione all’APERICENA vale anche come prenotazione all’evento musicale.
In caso di maltempo i concerti si svolgeranno nel Teatro delle Cappuccine e le APERICENE nel portico antistante.
APERICENE SLOW FOOD

Si fa presto a dire pizza

Un’altra serata per rendere la vostra estate più gradevole e divertente. Questa volta parliamo di pizza, un argomento sia dal punto di vista storico che da quello gastronomico di grande attualità.
Il menù che vi offriremo sarà quasi esclusivamente dedicato a questo monumento della cucina napoletana. Ma attenzione non vogliamo offrirvi la solita triste e banale pizza, vi offriremo qualcosa di veramente speciale: una pizza dall’impasto soffice e croccante, realizzata con materie prime veraci di grande qualità al fine di ottenere un cibo che farebbe felice anche il più esigente dei gourmet.
Anche la “pizzeria” sarà insolita perché localizzata in una delle più suggestive piazzette della nostra città. Vi faremo accomodare sul sagrato del Teatro delle Cappuccine e cucineremo la pizza a vista come è tradizione.

si fa presto a dire pizza4_page_1
Durante la cena, come sempre, vi racconteremo belle storie e faremo chiacchere con un maestro pizzaiuolo. Oltre a ciò abbiamo incaricato due ottimi musicisti (Marco Remondini e Roberta Visentini) per allietarvi con variazioni sul tema delle canzoni napoletane.
Non temete la calura estiva: per una ragione misteriosa alla sera sul sagrato tira sempre una piacevole arietta.

LA SERATA PIÙ BELLA DELL’ESTATE

LA SERATA PIÙ BELLA DELL’ESTATE è quella che vi proponiamo venerdì 28 giugno nell’ambito delle celebrazioni per la nuova sede di Slow Food Mantova nell’antico convento delle Cappuccine da tutti conosciuto come Palazzo del Mago.
E’ proprio al Mago e alle Monache che dedichiamo la serata con uno spettacolo intitolato

IL MAGO E LA SUORA CAPPUCCINA

Lo spettacolo, una parodia proposta dal gruppo teatrale degli Spavaldi, si svolgerà sul sagrato del teatro delle Cappuccine in piazza San Leonardo. Si compone di due atti.
Il primo dedicato ai prodigi del Mago Cecius: stregonerie, alchimie, lettura del pensiero fachirismo, levitazione.
Nel secondo atto due monache una anziana di clausura e decisamente in sovrappeso accompagnata da una giovane novizia sperimentano le preparazioni gastronomiche e terapeutiche della tradizione monastica, con effetti comici travolgenti.

La cena sarà servita con quel che passa il convento
http://bit.ly/2IKRl0K
ONESTE VOGLIE DI MONACA SERVITE A BUFFET
Crema di parmigiano, Paté di ceci , Prosciutto crudo con melone, Guacamole

CIPOLLE AL FORNO ALL’ ACCIUGA CON SALSA DI PEPERONI ROSSI DOLCEMENTE BRUSCHI

BOMBA DI RISO CON RAGÙ DI PICCIONE
POMODORI RIPIENI DI RISO CON PATATE E PEPERONI

PETTO D’ANATRA CILIEGE, PATE’ DI FEGATO D’ANATRA
POLPETTINE DI LENTICCHIE CON SALSA DI POMODORO AGRO DOLCE UN PO’ PICCANTE (PER SUORE)

TORTA DOLCE DELLE MONACHE CON CREMA DI PASSIFLORA

I VINI BIANCHI, ROSSI E DA DESSERT SONO DELLA TENUTA MADDALENA

Le portate in rosso sono per i vegetariani e devono essere richieste all’atto dell’iscrizione

QUOTA DI PARTECIPAZIONE € 30 (SOCI SLOW FOOD) € 32 (ASPIRANTI SOCI)

PRENOTAZIONE AL 335 269903 (Gilberto)

 

 

Colazione con le suore cappuccine

Cari soci e cari amici, non perdetevi una colazione che sarà la più bella della vostra vita.
Domenica mattina alle ore 10 sulla terrazza antistante il teatro delle Cappuccine in Piazza San Leonardo vi offriremo una colazione con i dolci che le suore, soprattutto nei conventi delle città del sud, realizzavano per chi li voleva comprare alla ruota all’ingresso del convento che girava per accogliere i bambini abbandonati o per  offrire dolci squisiti. Le monache di clausura erano una grande risorsa per le popolazioni locali.
Domenica 9 giugno vi racconteremo alcune di queste storie straordinarie. Saranno con noi Paola Somenzi dell’archivio storico della Biblioteca di Mantova e Francesca Campogalliani dell’Accademia omonima. questo il menù:

PASTE ALLE MANDORLE
BUCCELLATO CON LA COMPOSTA DI FICHI
TETTE DELLE MONACHE
(dette anche Sospiri di monaca)
CROISSANT VIENNESE
CAFFE’ e CAPPUCCINO

Mag-capp3

E’ necessaria la prenotazione al 335 26 99 03
Quota di partecipazione 10 euro

 

Godiamoci la Magica Zucca🐌

Carissimi soci ed amici,
ecco una nuova serata che affronta un tema importante dal punto di vista della gastronomia, della sostenibilità ambientale e della sana alimentazione.
La cena che vi proponiamo infatti è dedicata ad un ingrediente importante dal punto di vista gastronomico poiché ha stimolato generazioni di cuoche e massaie che hanno inventato elaborazioni in grado di superare il gusto poco espressivo, ma versatile della zucca. I risultati sono stati splendidi e in questa cena ne avrete una dimostrazione. La zucca supera a pieni voti l’abbinamento con la carne, il pesce, il formaggio, i cereali  e inoltre diviene dessert insuperabile.
L’umile ortaggio che non richiede cure eccessive nella coltivazione, che si presenta con dimensioni ragguardevoli, talvolta gigantesche a costi minimi, che offre una quantità di specie diverse adatte ad usi differenti, oggi rischia di perdere la sua ricca biodiversità a causa di un mercato monocorde. Peccato perché è un alimento amico delle diete povere di calorie, adatto persino ai diabetici per la scarsità di composti glucidici e utilizzato anche in ambito erboristico, fitoterapico e cosmetico.
Vi aspettiamo quindi per gustare una cena che sarà tutt’altro che monotona e che vi sorprenderà per la sua qualità gastronomica.

CENA-zucca 15-02


CENA SLOW ZUCCA  DEF..pdf